Il nebbiogeno autoinstallante - WHITE nebbiogeni - white

Vai ai contenuti

Menu principale:

Il nebbiogeno autoinstallante

Pubblicato da in antifurto ·
Tags: nebbiogenoautoinstallantewhitenebbiogenoautoinstallanteufowhiteufofumogenodifenditiantifurtoallinoneantifurtonebbiogeno

La tecnologia "Autoinstallante" permette al cliente di gestire personalmente la sua sicurezza, senza dover dipendere costantemente da installatori o tecnici.
Tutti i sistemi antifurto attualmente in commercio (nebbiogeni e non) sono gestiti da centrali alle quali hanno accesso solamente installatori autorizzati e personale specializzato. Questo riduce notevolmente la libertà del cliente, il quale per qualsiasi necessità è costretto a contattare il tecnico. Il motivo per il quale il cliente finale non è messo nelle condizioni di intervenire sul proprio allarme è solamente quello di guadagare sull'intervento e la manutenzione dell'impianto, anche se questa è semplicemente la sostituzione di una pila esaurita o il cambio dell'ora.
Il lato negativo non è solamente dal punto di vista economico, infatti non essendo in grado di gestire la sua sicurezza in prima persona il cliente finale non sarà mai del tutto al sicuro.
White ha pensato ad un dispositivo autoinstallante, che può e deve essere gestito direttamente dal cliente finale, il quale dovrà solamente collegare la spina alla presa della corrente, posizionare UFO dove preferisce e GESTIRE PERSONALMENTE LA SUA SICUREZZA.
UFO non è un semplice allarme ma un potentissimo nebbiogeno, il cliente potrà posizionarlo nel luogo più vulnerabile e UFO sarà in grado di garantire la sicurezza totale! 

Da oggi nessuno potrà essere a conoscienza del vostro impianto antifurto e nessuno sarà in grado di manometterlo o bypassarlo! Solo Voi deciderete chi e come potrà sapere del vostro nuovo impianto, e se domani volete spostarlo basterà staccare la spina e metterlo in un'altra stanza o in un altro luogo!

Da oggi la tua sicurezza gestiscila personalmente!



Nessun commento

Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu